Author Topic: Bond La compagnia degli uomini  (Read 3574 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

listings

  • Guest
Bond La compagnia degli uomini
« Reply #1 on: February 12, 2011, 09:29:18 PM »
Teatro Grassi dal 11 gennaio al 26 febbraio, 2011 La compagnia degli uomini.

Ambientata alla fine degli anni Ottanta - ma potrebbe essere il nostro oggi - La compagnia degli uomini, del drammaturgo inglese Edward Bond racconta un gioco al massacro tra padre e figlio (adottivo) che è anche una lotta senza quartiere tra uomini d'affari senza scrupoli, sullo sfondo di un'economia malata e perniciosa.
Un grande industriale, Oldfield, fabbricante d’armi, un costruttore di macchinari agricoli, Hammond, un cameriere ambiguo Bartley, un terzo industriale, sulla via del fallimento e dell'alcolismo, Wilbraham, un uomo di fiducia in verità infido e manipolatore, Dodds...
Con l'occhio a Re Lear e ai Karamazov, Bond e Luca Ronconi portano in scena sentimenti oscuri, meccanismi morbosi e situazioni di allarmante attualitĂ .

"Insisto a definire questo testo una commedia - spiega Luca Ronconi - perché tale è, così come è un dramma inconfutabilmente odierno. Se certi caratteri, penso alla figura quasi clownesca del cameriere, paiono ripresi dal dramma elisabettiano, viceversa gli umori sono totalmente contemporanei".

traduzione Franco Quadri e Pietro Faiella
regia Luca Ronconi
luci A.J. Weissbard
costumi Gabriele Mayer
con (in ordine alfabetico) Riccardo Bini, Giovanni Crippa, Marco Foschi, Paolo Pierobon, Gianrico Tedeschi, Carlo Valli
Produzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa